La Fondazione Pasquinelli è nata alla fine del 2011 a Milano per onorare la memoria di Francesco Pasquinelli, singolare figura di imprenditore milanese che ha saputo coniugare l’attività lavorativa con la passione per la cultura.

Fondazione Pasquinelli sostiene il Sistema Orchestre e Cori Giovanili e Infantili - Lombardia; la webtv del Piccolo Teatro di Milano; l'Associazione Chiamale Storie ed il suo progettto memoMI - la memoria di Milano;  l'Associazione Sulleregole; l'Università Bocconi nell'assegnazione di borse parziali agli studenti con particolare sensibilità e coinvolgimento personale in campo sociale, artistico e culturale; l'Accademia Teatro alla Scala.

A conclusione del ciclo ”L’arte in una stanza” giovedì 12 aprile alle ore 18 inaugura la mostra dedicata a Francesco Pasquinelli senior e alla sua ragguardevole collezione di arte italiana tra il XV e XX secolo, costituita nella Milano degli anni dieci-trenta del Novecento.


ore 18.30, Pinin Carpi: arte, fantasia e gioco
La storica Marta Sironi racconterà il percorso artistico di Pinin Carpi attraverso la vitalità narrativa dei suoi acquerelli, in mostra fino al 23 marzo.


Si è svolto in Fondazione il workshop per bambini dai 6 ai 10 anni guidati dagli allievi del Corso di Specializzazione per Scenografo di Teatro.


Lezioni di alfabetizzazione digitale per la terza età in collaborazione con AIM Associazione Interessi Metropolitani. Insieme al docente, tutor sono alcuni ragazzi del progetto Alternanza Scuola-Lavoro.


Fondazione Pasquinelli partecipa al progetto 5VIE ART+DESIGN di promozione territoriale e culturale per la valorizzazione del centro storico di Milano, con l’obiettivo di favorire progetti innovativi in particolare sul design e l’artigianato.


Inaugura alle ore 18.00, giovedì 22 febbraio, “Pinin Carpi ospite alla Fondazione” nell’ambito delle mostre ARTE IN UNA STANZA.


Fondazione sostiene il progetto della Nazionale Italiana Calcio Amputati, che nasce dalla volontà di Francesco Messori, un ragazzo nato senza una gamba, ma con una forte passione per il calcio.


La nostra presidente Pina Antognini ha ricevuto il Premio 2018.


Il simbolo del Terzo Paradiso disegnato da Michelangelo Pistoletto ha accompagnato la terza missione nello spazio dell’ASI: conferenza stampa dell’artista in Fondazione per raccontare il progetto.


Si è conclusa la settima e ultima mostra del primo ciclo de L’ARTE IN UNA STANZA che ha visto partecipare ai laboratori di didattica oltre 4.800 bambini delle scuole primarie di Milano: GRAZIE a tutti i piccoli partecipanti, alle pazienti maestre e al nostro affiatato team dell’Area Didattica!


MUSICA
xxx
ARTE
IMPEGNO SOCIALE